maestri di laboratorio

AcquaAlta Teatro, Scuola di Circo

Acqualta Teatro è una compagnia composta da artisti provenienti da numerosi settori del teatro: di prosa, di figura, di strada, scenografia e costume.
La filosofia: tutti gli spettacoli sono prodotti con le loro mani nei loro laboratori… laboratori di idee, sartoria e falegnameria che lavorano assieme per creare artigianalmente, dalla A alla Z, la loro idea, la loro poesia, i loro spettacoli. Sono artisti a tutto tondo e si occupano infatti di giocoleria, spettacoli di burattini, con i trampoli, di performance con il fuoco e aeree, di animazioni per eventi, matrimoni e feste, di letture animate, di commedia dell’arte, di spettacoli e di animazioni medioevali, body paint e truccabimbi, sculture di palloncini, spettacoli pirotecnici, allestimenti scene, costumi e maschere.

Facebook

Atelier Tonini, Legno

Nato dall’antica passione per il legno, unita all’estrema cura dei dettagli e alla solida esperienza di falegnami professionisti, Atelier Tonini è il luogo ideale della creatività artigianale.
L’amore per l’arte e l’abilità nelle tecniche di conservazione del legno hanno inoltre permesso ad Atelier Tonini di specializzarsi nel restauro di serramenti in edifici storici tutelati dalla Sovrintendenza delle Belle Arti.

Sito Web

Maurizio Brombin, Calzatura

Chiamato “El scarper” ama moltissimo il suo lavoro e nella sua splendida bottega a Roncade si possono ancora ammirare antichi strumenti di lavoro. Oggi cerca di insegnarlo alle nuove generazioni perché un’attività artigianale così antica e così utile non sparisca nel tempo.
È stato anche presidente dei calzolai della provincia di Treviso.

Facebook

Ida Carlesso, Ricamo

Da sempre legata per lavoro e passione al mondo dei tessuti e della sartoria, Ida Carlesso ha coltivato nel tempo uno speciale interesse per il ricamo, approfondendone le diverse tecniche e trasmettendole a chi condivide il suo amore per il ricamo artistico. Grazie alla sensibilità e all’attenzione del sindaco di Villorba, che nel 2003 ha offerto il patrocinio del Comune per la prima mostra e ha sostenuto la nascita della scuola di ricamo, Ida Carlesso oggi può trasmettere alle sue allieve i segreti della sua arte: nell’arco degli anni sono state affrontate le tecniche di sfilatura, hardanger, reticello, ricamo d’Assia, punto antico, tradizionale e rivisitato, ricamo su rete, e i loro lavori sono stati esposti in alcuni comuni limitrofi e pubblicati all’interno delle riviste “Ricamo Italiano e Rakam” e “Giuliana ricama”. L’associazione “Le Gioie del Ricamo” è stata presente con i suoi lavori a importanti appuntamenti quali “Abilmente” di Vicenza e a Ca’ dei Carraresi.

Carla Erizzo, Pittura

Nata a Venezia nel 1971, dove attualmente opera, si avvicina alla pittura fin da giovanissima nello studio del padre, ma è solo dopo aver conseguito la laurea in Economia e Commercio che può dedicarsi completamente alla creazione artistica.
Risale al 2001 la sua prima mostra personale, “Sensazioni d’acqua”, così come la prima vittoria in un concorso nazionale di pittura.
Dal 1999 è membro dell’Associazione Culturale “Le Colonète” di Venezia, di cui è l’attuale vicepresidente.

Sito Web
Facebook

Géraldine Francois, Legatoria e Decoupage

Géraldine Francois, francese, si laurea nel 2002 in Mestieri d’Arte, specializzazione in Arti Libraie, presso l’Ecole Supérieure Estienne des Arts et Industries Graphiques a Parigi.
Nello stesso anno si trasferisce in Italia per specializzarsi in restauro del libro. Frequenta il Corso Europeo di Formazione Specialistica per Conservatori-Restauratori di Beni Librari e Documentali a Spoleto, che termina nel 2005.
Dopo diversi stage formativi svolti in contesti importanti, tra cui il Louvre a Parigi, la Bodleian Library a Oxford, la Biblioteca nazionale di Spagna e la Biblioteca nazionale centrale di Firenze ed esperienze lavorative presso legatorie artistiche fiorentine, si trasferisce a Treviso dove ama partecipare al mercato artigianale di Borgo Cavour.

Facebook

Lavorazione Artigianale Cuoio srl, Cuoio Artistico

La ditta Lavorazione Artigianale Cuoio srl di Manzano si occupa della lavorazione del cuoio e dei suoi derivati. Produce arredamenti in cuoio come sedie, poltrone e divani e design per la pelletteria. L’attenzione per la materia prima e l’esperienza nel settore fa sì che producano prodotti di prima qualità, creati con passione, precisione e professionalità, articoli di design unici.
Amano trasmettere ai più giovani i segreti di questa antica maestranza attraverso laboratori ludico-didattici.

Alessandro Leo, Musica Boom Boom Whackers

Alessandro Leo è diplomato al Conservatorio di Musica “N.Rota” di Monopoli (BA) in Sassofono e Didattica della Musica, sotto la guida del M° Vittorio Cerasa. Impegnato nella ricerca sulla Didattica del Sassofono, collabora con diverse Scuole di Musica, come H-Demia Fonderia per lo Spettacolo di Treviso, Cantieri Musicali Montebelluna, Avdance Box Studios School Preganziol e Scuola Musicale d’Istrana. Ha collaborato con il Centro di Attività e Formazione Musicale “Mousikè” di Martina Franca (Ta) nella promozione e organizzazione di eventi, seminari e masterclass con artisti di fama internazionale, quali Rosario Giuliani, Alfredo Paixao, Daniele Dibonaventura, Javier Girotto, Franco Fussi, Angelo Curri, Sergio Bellotti, Horacio Hernandez, Israel Varela, Luca Pitteri, Massimo Mazzoni, Fabrizio Meloni, Andrea Conti, Gianni Branca, Massimo Moriconi, Giuseppe Ettorre, Lele Melotti, Paolo Costa, Vincenzo Maurogiovanni, Fabrizio Bosso, Vittorio Matteucci.

Sito Web
Facebook

Paola Scibilia, Mosaico

Ha frequentato il biennio all’Accademia di Belle Arti e ha iniziato a collaborare nell’atelier dell’artista Gino de Dominicis, il quale la invitò anche nel suo studio di Roma dove si è trasferita e ha lavorato alcuni anni come sua assistente. A Roma ha vissuto altre esperienze importanti come disegnatrice per alcune riviste e ha iniziato a realizzare le prime sculture. Rientrata a Venezia ha avuto l’opportunità di visitare la ditta “Mosaici Orsoni”, dove si è innamorata della materia e dei colori del vetro. Il titolare le ha insegnato l’arte del mosaico e così si è dedicata alla scultura “rivestita” di tessere, iniziando l’attività espositiva con la “Biennale del Vetro” a Venezia. Negli anni le collaborazioni e le esposizioni si sono moltiplicate nei campi dell’editoria, della scultura e del mosaico, ha disegnato a mano la cartina di Venezia e di altre città e con queste ha realizzato guide e puzzle.

Sito Web

Sonja Stefanic, Lampada Origami

L’avventura è iniziata con un libro di origami per bambini regalato a sua figlia: si sono divertite a piegare pinguini, cagnolini, cuori segnalibro e sono rimaste affascinate da quest’arte antica che fa nascere piccoli capolavori da semplici quadrati di carta. Ha scoperto il piacere del contatto con la carta, la bellezza di piegarla con precisione e il sorprendente risultato che si ottiene una volta terminato il progetto. Incuriosita da questo mondo, ha subito “incontrato”, per puro caso, il progetto della rosa origami del maestro Kawasaki, importante matematico e origamista giapponese, famoso in particolare per la serie di “rose” con simmetria su quattro assi, basata su un procedimento di piegatura rotatorio che consente ai petali di apparire arricciati dal centro del fiore.
È stato amore a prima vista, la sua prima vera sfida origami. Ci ha impiegato molto tempo per realizzarla, ma da allora non ha più smesso.

Sito Web
Facebook

Teresa Tramontano e Livia Tessier, Composizione Floreale

Teresa Tramontano, insegnante padovana, laureata in Scienze Biologiche e Livia Tessier, veneziana, laureata in Psicologia, si occupano da trent’anni di arte floreale.
Hanno frequentato la scuola di Arte Floreale S.I.A.F. di Bologna, la quale, in un corso quinquennale, copre tutte le sfaccettature della composizione floreale dal classico all’astratto. In seguito hanno fondato la scuola S.I.A.F a Padova.
Partecipano a concorsi di Arte Floreale in Italia e all’estero e tengono lezioni di composizioni floreali e dimostrazioni, oltre a eseguire addobbi per matrimoni, convegni, cene private e molte altre occasioni.

Facebook

Umberto Visentin, Ceramica

Il maestro Visentin, nel suo laboratorio collocato in uno dei posti più suggestivi di Treviso, decora ceramiche, maioliche, porcellane e vetri decorati, alternando l’uso di tecniche antiche a quelle moderne.
Ma oltre a essere un decoratore, Visentin è anche un maestro di tecniche più recenti che prevedono l’uso dell’aerografo per la realizzazione di soggetti iperrealisti.
Il maestro espone in numerosi paesi europei tra cui Germania, Austria, Lussemburgo, Francia, Svezia, Russia e Romania. Nel tempo sono stati numerosi anche gli allestimenti di mostre a carattere culturale, raffigurazioni di palazzi veneziani e ville venete, grandi piatti con marmi e oro.
Tiene inoltre presso il proprio laboratorio corsi di decorazione di tutte le tecniche a fuoco: ceramica, porcellana, maiolica e vetro.

Sito Web
Facebook

Fabio Visintin, Animali di Carte e Perle di Vetro

Illustratore, autore di strisce a fumetti e graphic novel, pittore e creatore di giochi, collabora da oltre trent’anni con l’editoria per ragazzi (Piccoli, La Coccinella, Compton, Black Cat, Fabbri, Giunti, De Agostini, Petrini, Unicopli, Happy Books, Mietti, Elemond, Il Battello a Vapore, E.Elle, Pengouin) ed ha pubblicato i suoi fumetti anche su Il Corrierino e su Il Corriere dei Piccoli per cui ha creato “I Cuccioli”. Ha realizzato anche le illustrazioni per i giochi da tavolo di Blatz, Clementoni, Editrice Giochi, Dal Negro, Giunti Progetti Educativi, Gluck Verlag-GMBH e Platnik.
Ha ideato, scritto e illustrato la storia “E be gli sta” da cui è stata tratta l’omonima commedia teatrale per bambini, portata in scena a Bologna nel 2015.
Tra i premi che ha vinto ricordiamo: Alto Adige Autori da scoprire 2010, Soligatto 2014, Attilio Micheluzzi Napoli Comicon 2015, Gran Guinigi Lucca Comics And Games 2015.
Insegna in workshop e stage alla Scuola di Arti Applicate di Milano ed è docente alla Scuola Internazionale di Illustrazione & Comics di Padova.
Tiene con la scrittrice Paola Zoffoli laboratori artistici dedicati agli antichi mestieri artigiani veneziani, all’arte e all’architettura, al teatro.

Facebook

Paola Zoffoli, Animali di Carta e Perle di Vetro

Paola è una scrittrice specializzata in editoria per ragazzi e libri su Venezia.
Con la collaborazione di illustratori e fotografi, in ogni libro crea il concept, elabora i testi e scrive a mano le parti in calligrafia, si occupa anche del coordinamento editoriale e dell’editing finale dei libri. La sua prima pubblicazione è stata il fortunato “Vivavenezia” (Edizioni Elzeviro), la sua guida “Venezia insolita e segreta” (Editions Jonglez) ha vinto la Medaglia d’Oro come miglior guida di viaggio dell’anno negli Stati Uniti all’Independent Publisher Book Awards e il terzo premio per la categoria Travel-Guide al Prague International Tourmap Book Fair. Tra le sue opere ricordiamo: “Mici Felici, Cani Felici, Gatti Matti, Cani Strani”, “Il libro magico del mago” e “Il libro magico della strega”, “I tesori di Venezia” e “Le meraviglie d’Italia”, ora sta lavorando a “7 amici x 7 mestieri veneziani”.