Elisa Carrer

Cuore, stimolo, eccitazione, coinvolgimento. Sono queste le parole chiave che mi fanno affrontare ogni giorno lavorativo e della mia vita in genere. Arrivo dal mondo del teatro, ma è nel backstage che sono rimasta fregata. È dietro le quinte che si concentra l’adrenalina della preparazione, l’ansia della prestazione, che ti fanno sentire viva! Amo sentirmi viva. E così anche negli eventi. Organizzare, progettare, contattare, disporre, allestire… Mi fa scorrere il sangue nelle vene! Mi piace stare a contatto con la gente. Mi piace stare sul pezzo… così affianco l’organizzazione di eventi con l’attività di comunicazione. In Treviso d’Arte Diffusa il mio compito è di aprire temporaneamente i negozi sfitti per gli artisti.

Silvia Locatelli

La mia storia nasce nel settore del Turismo, la mia famiglia ha dedicato la vita all’ospitalità, e il fascino di una città come Treviso ha semplicemente stimolato la mia passione nello sviluppare progetti atti a divulgare ciò che noi tutti viviamo quotidianamente. L’essere cresciuta in un ambiente internazionale, mi ha poi concesso di cogliere, con maggiore sensibilità, le tante sfaccettature di un territorio che merita di essere valorizzato e rilanciato grazie al Turismo. Troppo spesso l’abitudine al “bello” offusca le potenzialità che un mercato, come quello trevigiano, può garantire. Nel progetto Treviso d’Arte Diffusa curo le relazioni con le istituzioni.

Lisa Marra

Lavora con passione nel campo dell’editoria da 15 anni e si occupa dell’organizzazione di eventi culturali. Per i più piccoli ha ideato l’iniziativa “Castello in gioco. Giocare dentro la storia tra arte e mestieri” per valorizzare le dimore storiche e l’artigianato artistico: i bambini si mettono in gioco non solo con le loro abilità manuali, ma anche con la divertente scuola di circo. Per Treviso d’Arte Diffusa è responsabile dei Laboratori nel Palazzo Municipale della città.

Alessandra Pivato

Dopo un percorso di vent’anni nella gestione di strutture aziendali (Regina Regis e Gruppo Pivato) e di rappresentanza (Premio Campiello, Confindustria locale e nazionale, Fondazione Bellisario) oltre a esperienze professionali nella comunicazione e nell’organizzazione d’impresa, Alessandra Pivato ha oggi una propria struttura indipendente per la gestione di enti ed eventi culturali. Per Treviso d’Arte Diffusa cura il coordinamento generale della manifestazione.

Giovanna Poggi Marchesi

Ha un percorso di 7 anni nell’ideazione e organizzazione di mostre mercato di artisti, artigiani e florovivaisti nei castelli di San Salvatore, Roncade e Thiene, in piazza Quaglia a Paese, nella corte di Bolzonella a Cittadella, in villa Favero a Bassano e di 25 anni nell’artigianato artistico, settore del vetro, con la creazione di fiori di perle di vetro veneziano. È autrice del libro I Fiori di Venezia, edito da A. Mondadori  vincitore del premio Gambrinus/sezione artigianato ed organizzatrice di  workshop sulle perle di vetro per Unesco, Università della terza età e altre scuole e istituzioni. È capoprogetto di Treviso d’Arte Diffusa e ne cura l’abbinamento fra negozi e artigiani.